Asset integrity

Studi di Pipeline Integrity Management su condotte onshore e offshore, sistemi di monitoraggio, gestione integrata, Decomissioning e Recommissioning.

Sicurezza
e performance

Il dipartimento di Asset integrity management sviluppa le attività necessarie alla corretta gestione e manutenzione di un asset durante tutto il suo life cycle per mantenere elevati standard di sicurezza e performance e quindi la condizione di Fit-for purpose.

Asset Integrity

Dalla progettazione alla gestione, fino al Decomissioning.

Sviluppiamo studi di Pipeline Integrity Management su condotte onshore/offshore. Sulla base dei dati di ispezione provenienti da differenti tecnologie (Piggaggio o In line inspection, ROV), eseguiamo analisi di integrità strutturale per la verifica di resistenza di una pipeline in presenza di anomalie come difetti di corrosione, danni meccanici, cricche, free span, in accordo alle principali normative in vigore.

Realizziamo, inoltre, studi di corrosione per la valutazione della velocità di corrosione interna e piani di ispezione e manutenzione basati sul rischio per la gestione futura degli asset (Risk based assessment). Per pipelines che hanno esaurito la vita di design, eseguiamo tutte le valutazioni necessarie alla life extension.

Forniamo servizi di progettazione e installazione di sistemi di monitoraggio di varia natura con focus sulle nuove tecnologie come i sistemi a fibra ottica con sensori FBG per il monitoraggio delle deformazioni indotte da frane e fenomeni simili. Forniamo assistenza per analisi dei dati da remoto e per la valutazione dell’integrità con possibilità di integrare i dati di campo con studi di stress analysis.

Per gestione dati ed esecuzione analisi, disponiamo di un sistema di gestione integrato sviluppato appositamente per avere una piattaforma unica in grado di gestire il flusso di dati collegato ad un asset.

Come parte del ciclo di vita di un Asset consideriamo anche il suo Decommissioning, ovvero la fase in cui la condotta o impianto non risultano più adatti al funzionamento e necessitano quindi di azioni specifiche per la messa in sicurezza. Forniamo pertanto servizi di ingegneria per la corretta selezione delle procedure di bonifica, demolizione o mantenimento in situ, con valutazione dei costi di intervento.

Sviluppiamo progetti di fattibilità per realizzare nuove installazioni integrate alla struttura di asset esistenti ma non più operativi, dando così vita all’operazione di Recommissioning. Questo permette di sfruttare il valore delle capacità residue dell’asset, cambiandone la destinazione d’uso e dando nuova vita a impianti/strutture che in alternativa verrebbero demoliti.

Case studies

Per maggiori approfondimenti su questo servizio, consulta i nostri case studies dettagliati.

Tutti i case
Consulenza I nostri servizi di consulenza

Techfem è specializzata in Asset Integrity, Studi ambientali, Studi HSE, Studi di processo.

Versatilità, competenza e innovazione a servizio dei nostri clienti
Le nostre attività di ingegneria multidisciplinare altamente specializzate ci permettono di supportare e ascoltare ogni esigenza del cliente.
Naviga le sezioni dedicate e scopri come lavorano tutti i team!

What's inside?

Pim Pipeline Integrity Management

Scopri di più

Supportiamo gli operatori a stabilire e mantenere sistemi di gestione dell’integrità, applicando soluzioni tecniche, operative e organizzative per ridurre i rischi, migliorare la sicurezza, ridurre al minimo le emissioni nell’ambiente e migliorare le performance degli asset, riducendone i costi. Il nostro Pipeline Integrity Management consiste in studi di integrità strutturale, ingegneria per sopralluoghi, ispezioni, supervisione, valutazione dei rischi, assistenza alla riqualificazione degli asset.

Decommissioning

Effettuiamo un’analisi ingegneristica di items non più in grado di operare correttamente, selezionando le migliori procedure necessarie al fine di bonificare e rimuovere gli oggetti, oppure garantirne l’abbandono in situ in condizioni di completa sicurezza, assicurando sempre il totale ripristino dell’ambiente di lavoro. Ci occupiamo di decommissioning nell’ambito energetico, in particolare per quanto riguarda la bonifica e rimozione di impianti o parti di impianto adibiti al trattamento, stoccaggio e trasporto idrocarburi (serbatoi, piping e relative apparecchiature, pipelines, edifici e strutture).

Recommissioning

Eseguiamo progetti di fattibilità per realizzare nuove installazioni che vadano ad integrarsi alla struttura di asset esistenti ma non più operativi (ad esempio asset in fase di decommissioning). Questo permette di sfruttare il valore delle capacità residue dell’asset, cambiandone la destinazione d’uso, e dare nuova vita a impianti/strutture che in alternativa dovrebbero essere demoliti.

Il nostro percorso verso un futuro in linea con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’agenda Europea 2030