Ingegneria

Calcinazione con Dolomite per la cattura e lo stoccaggio di CO2

Calcinazione con Dolomite per la cattura e lo stoccaggio di CO2

Abbiamo completato un innovativo progetto turn-key.

Questo progetto ci ha visto impegnati nella realizzazione di un impianto sperimentale su skid carrellabile dedicato alla rigenerazione di sorbente solido per CO2 tramite un processo di calcinazione con dolomite a 900 °C.

I committenti di questa iniziativa sono il Centro di Ricerca ENEA di Roma, nel suo Dipartimento per le Tecnologie Energetiche e le Fonti Rinnovabili, e il consorzio CALEF.

Il prototipo è stato installato presso l’infrastruttura di ricerca ECCSEL ZECOMIX (Zero Emissions of Carbon with MIXed technologies).

Questa collaborazione rappresenta un traguardo significativo verso il nostro obiettivo condiviso di ridurre le emissioni di CO2. Nel contesto di questo progetto, ci siamo concentrati sulla cattura della CO2 derivante dai processi industriali di calcinazione, con l’obiettivo di produrre materiali inerti che possono essere utilizzati in settori come l’industria dei cementifici.

 

  • 19.10.2023
  • |
  • 12.37
Saremo presenti a 𝑲𝑬𝒀-Energy Transition Expo, Pad. B2 Stand 024. Vieni a trovarci dal 28 Febbraio al 1 Marzo a Rimini